Winter Ladies: Buffy

Winter Ladies: Buffy

18 Dicembre 2020 0 Di Sabrina Lugetti

Dopo l’insuccesso cinematografico della pellicola del 1992 di cui era autore, Joss Whedon riprende la penna e la sua idea deciso a far amare al mondo la sua Buffy L’Ammazzavampiri. Non si può dire che non ci sia riuscito.

La serie esce con una prima stagione di soli 12 episodi nel 1997  e ha come protagonista Buffy Summers, una liceale che scopre di essere la Cacciatrice, la prescelta della sua generazione, dotata di abilità particolari che le permettono di combattere le forze del male, che sembra abbiamo come location favorita la città dove si è appena trasferita, Sunnydale, che si scoprirà essere una vera e propria Bocca dell’Inferno. […]

Una delle scelte interessanti riguardanti la protagonista, interpretata da Sarah Michelle Gellar, è il forte contrasto tra il suo ruolo di protettrice e guerriera e la sua presenza fisica decisamente minuta. Non c’è alcun desiderio da parte dell’autore di presentarla diversamente da quello che dovrebbe essere il suo predestinato ruolo nella società: la cheerleader svampita interessata da moda e gossip. Buffy mantiene la sua apparenza anche dopo aver terminato il liceo e a comunicarci il suo reale status sono soprattutto gli sguardi e la gestualità quando è in caccia o in combattimento. […]

[…] decide che portare a termine la sua missione, proteggere chi ama e portare a compimento il suo destino, non sono solo i suoi compiti in quanto prescelta, ma è quello che desidera fare per rimanere in pace con se stessa. Ci insegna che anche quando dobbiamo sacrificarci e rinunciare a qualcosa, l’unico modo per risolvere la situazione è non rinunciare, ma proseguire fino al termine del sentiero così da poter poi cambiare direzione.   

Disegno realizzato da Jessica Palumbo @Jessicapalumboart

Biografia redatta da Sabrina Lugetti