Winter Ladies: Spider-Gwen

Winter Ladies: Spider-Gwen

4 Gennaio 2021 0 Di Sabrina Lugetti

Diventata famosa grazie al film animato “Into The Spider-Verse” (2018), Spider-Gwen compare per la prima nella serie a fumetti “Edge of Spider-Verse” (2014) realizzata da Slott  e Coipel, insieme a ogni altra versione mai esistita di Spider-Man. […]

Ambientata su Terra-65, un universo alternativo dove non è Peter Parker, bensì Gwen Stacy a essere morsa dal ragno radioattivo acquisendo i caratteristici poteri da arrampicamuro, la serie non si fa mancare nessuno degli elementi con cui siamo soliti associare la figura di Spider-Man, a cominciare dal drammatico lutto che ne segna le origini. In un rovesciamento di ruoli completo, qui Gwen si incolpa del destino di Peter Parker, che uccide accidentalmente con le sue stesse mani, cercando di fermarlo dopo che si è trasformato in Lizard. […]

Spider-Gwen è una super-eroina sorprendentemente popolare tra il pubblico, nonostante la sua giovane storia editoriale, in parte per merito di una serie a fumetti ben scritta e in parte per le sue apparizioni in altri prodotti di intrattenimento; primo fra tutti, senza dubbio, “Into The Spider-Verse“, prodotto dalla Sony e vincitore dell’oscar per il miglior film di animazione nel 2019. […]

La morte di Gwen Stacy nella timeline “classica” di Terra-616 è uno di quegli eventi che i fan storici di Spider-Man non possono dimenticare, sia per la drammaticità della scena e le ripercussioni sulla caratterizzazione di Peter, sia per l’ingiustizia verso un personaggio molto amato. Non è quindi una sorpresa che la Gwen di Terra-65, la timeline dove non muore, ma anzi diventa lei stessa il supereroe della sua storia, sia stata così amata. […]

L’art è stata realizzata da Enrica Angiolina, la bio è stata redatta da Elisabetta Brugi.

Per acquistare l’artbook trovate il box delle donazioni nella colonna a destra —>